Cappelli vintage anni 20

Gli anni Venti furono un decennio ricco di nuove mode e tendenze, uno dei decenni più famosi per i cappelli: dalle Flappers ai capelli raccolti, dal Charleston ai ruggenti anni Venti.

Cappelli anni 20 vintage

Le donne abbracciavano uno stile di vita più libero, liberandosi delle vecchie regole vittoriane su ciò che le donne potevano o non potevano fare. Cominciarono a liberarsi dai corsetti e a indossare abiti più larghi e pratici. E i cappelli non facevano eccezione! Dai cappelli a cloche a quelli flosci di feltro, copricapi e cappelli a piume, gli anni Venti sono stati l’apice della moda dei cappelli per le donne ma anche per gli uomini.

Le nuove mode consentivano anche acconciature più naturali che non richiedevano più la manutenzione quotidiana con ferri da stiro, spille e nastri per tenere a posto i riccioli.

Ma i cappelli erano l’elemento più appariscente della moda femminile degli anni Venti. Che il loro scopo principale fosse quello di proteggere dal sole o di schermare gli sguardi indiscreti, un accessorio non poteva essere completo senza un cappello.

Cappelli anni 20 donne

Negli anni Venti, i cappelli non servivano solo a tenere il sole lontano dagli occhi, ma servivano per comunicare il proprio status sociale. Per le donne di questo periodo, i cappelli erano una parte essenziale di ogni abbigliamento e non c’era modo migliore per esprimere se stesse che scegliere il cappello giusto per la forma del viso e lo stile personale.

Cappelli Flapper

Il nome deriva dalle donne che rifiutavano le convenzioni ed erano conosciute come “flapper“. Lo stile del cappello flapper era corto e largo, con una piccola tesa. Era spesso decorato con piume e perline e poteva essere realizzato in materiali che andavano dalla paglia al feltro. Poiché non era progettato per proteggere chi lo indossava dalle intemperie, era spesso abbinato a un nastro o a un velo. Il Flapper Hat può essere fatto risalire al Chou-Chou, una forma di copricapo indossata in India per centinaia di anni. Il Chou-Chou fu importato in Europa a metà del XIX secolo e ispirò la creazione del cappello “bohémien”. Lo stile boemo era fatto di feltro e aveva una corona piatta e un’ampia tesa spesso decorata con fiori e piume. Il cappello si è poi accorciato e ristretto per diventare lo stile “flapper” che vediamo oggi.

Boland-4002 Cappello per Adulti, Nero, Misura...
  • Cappello Antoine
  • Adatto per occasioni come:capodanno, addio al...

Cappello a cloche anni 20

Il cappello a cloche è un capo essenziale per le donne che desiderano ottenere un look di ispirazione flapper. Il termine “cloche” deriva dalla parola francese che significa campana, e questo tipo di cappello ha una corona quasi a forma di campana. Il cappello a cloche è noto anche come bucket hat o g Lambert hat per la sua forma a cono rovesciato. Era uno dei cappelli più comuni indossati dalle donne negli anni ’20, quindi se volete replicare quell’epoca con il vostro abbigliamento e i vostri accessori, un cappello a cloche è un must have.

Turbante

Il turbante è un tipo di copricapo avvolto intorno alla testa, in particolare tra i popoli delle culture asiatiche. Può essere fatto risalire agli anni ’20, ma il suo uso risale a tempi antichi. Nella cultura asiatica, viene comunemente indossato in occasioni speciali come cerimonie religiose e occasioni di festa. A differenza di altri cappelli dell’epoca, il turbante non aveva alcuna funzione se non quella di apparire attraente. Era disegnato con seta, gioielli e piume e poteva essere realizzato in qualsiasi colore.

Non perderti: Gli account Instagram più cool dedicati alla moda vintage

Cappello anni 20 uomo

Negli anni Venti, i cappelli da uomo erano una pietra miliare, erano essenziali per proteggere gli uomini dalle intemperie durante i loro viaggi e rappresentavano anche un modo per esprimere il loro stile personale e le loro preferenze. Dai cappelli da pesca alle bombette, ai berretti piatti, alle barchette, ai cappelli panama e altro ancora.

JORAKI Accessori Uomo Anni ‘20 Sherlock Holmes...
  • Set di Costumi da Uomo Anni '20: il costume di...
  • Cappello da Detective di Classico: questo costume...

Cappelli a cilindro e cappelli bordati

Fu introdotto in Inghilterra nel 1840 come alternativa alla bombetta. Il cappello a cilindro era indossato da molte persone di alto rango, come giudici, magistrati e membri del Parlamento. Il cappello a cilindro era realizzato in seta, lana o cotone ed era disponibile in diversi colori. Tra le altre varianti del cappello a cilindro vi erano anche il cappello a punta e il cappello a pungiglione. Il cappello bordato era un incrocio tra un cappello a cilindro e una bombetta e veniva indossato soprattutto dagli uomini della classe operaia.

Il Fedora

Il fedora è un tipo di cappello in feltro morbido con una corona appuntita. Inizialmente era un cappello da donna, ma è diventato più comunemente associato agli uomini. Le origini del fedora risalgono al XIX secolo, quando veniva indossato dai membri della classe operaia come parte della loro uniforme quotidiana. Era realizzato in feltro, lana, cotone o paglia e di solito presentava una fascia decorativa e una tesa. Negli anni Venti, il fedora divenne più elegante, con una corona appuntita e più alta rispetto al cappello di feltro standard. Come il clincher e il pungiglione, il fedora veniva spesso indossato con la bombetta.

ArtiDeco 1920s - Fascia per capelli da donna,...
  • Accessorio per capelli in stile Gatsby: 100% fatta...
  • Fascia vintage per capelli in stile anni ‘20....

Cappelli da barca

I cappelli e i berretti da barca sono un altro tipo di cappello a tesa larga molto diffuso negli anni Venti. Il cappello da barca era realizzato in lana, cotone o lino ed era disponibile in una vasta gamma di colori. Era progettato per proteggere chi lo indossava dal sole e dalla pioggia e veniva spesso indossato con una sciarpa o una cravatta. I cappelli da barca erano comunemente indossati da marinai, pescatori e altre persone che trascorrevano molto tempo sulle barche. I cappelli da barca traggono le loro origini dallo stuvar, un tipo di cappello con tesa indossato dai vichinghi scandinavi.

Offerta
BABEYOND cappello a turbante da donna, con spilla...
  • Materiale: realizzato in piuma, poliestere e...
  • Dimensioni del turbante indiano piegato:...

Un cappello degli anni ’20 può esprimere il fascino senza tempo di uno stile retrò. Questi cappelli accattivanti conferiscono al vostro look un’atmosfera anni ’20 grazie alla loro forma e al loro colore.

Come creare un cappello anni 20

Qui di seguito ti lasciamo un videotutorial su come realizzare un cappello in stile anni ’20.