Arredamento provenzale: consigli e proposte su come arredare la casa

L’arredamento in stile provenzale ricrea un’atmosfera primaverile che contrasta profumi e colori ispirati alla Provenza, una provincia situata nel sud est della Francia caratterizzata da campi incontaminati e paesaggi idilliaci.

Ma cosa vuol dire scegliere un arredamento in stile Provenzale? Sicuramente ottenere un ambiente naturale e dal puro romanticismo con caratteristiche tipiche degli antichi casali di un vecchio tempo.

 Lo stile provenzale rappresenta una personalità creativa, dai gusti delicati, la scelta di materiali naturali, un ambiente armonioso e luminoso, dove sono gli stessi materiali naturali (legno, decapato bianco o in colori pastello e color lavanda), a renderli protagonista dell’arredamento in stile provenzale.


Caratteristiche dello stile provenzale

Come già anticipato lo stile provenzale racchiude un mix di elementi in comune come lo stile rustico o country e il romanticismo dello shabby chic, caratterizzato da colori vivaci, difatti sono tutti quei colori che sono ispirati alla primavera nonché avorio, giallo, fiordaliso o lavanda, bianco, blu, ecrù.

Ovviamente questi colori si rispecchiano anche sulle decorazioni e tessuti, pertanto troviamo decorazioni floreali, elementi tipici dello stile provenzale, così come per tutti i tipi di tessuti in lino e di cotone (tovaglie, cuscini, lenzuola, tendaggi).

Un’altra delle caratteristiche dello stile Provenzale sono i materiali tipici impiegati tra cui la pietra grezza e il ferro battuto usati per i rivestimenti esterni ed interni e per pavimenti e lavandini, regalando quel fascino rustico e un po’ campagnolo, mentre il legno è il grande protagonista dell’arredamento provenzale, e le sue tonalità naturali vengono usati per i complementi d’arredo.

In questo articolo vediamo come rappresentare al meglio la propria casa tra ispirazioni, consigli e trucchetti che permettono di ricreare la magica atmosfera delle campagne francesi e lo spirito di questo stile di arredamento in casa tua.

Mini brocca in metallo in stile rustico Brocca...
32 Recensioni
Mini brocca in metallo in stile rustico Brocca...
  • Dimensioni ridotte consente esso montare su...
  • Perfetto per mostrare freshly-picked fiori da...


Idee per arredare una camera da letto in stile provenzale


Complementi d’arredo in stile provenzale

Rimanendo sempre nei complementi d’arredo, gli elementi indispensabili per ricreare un’atmosfera provenzale sono le cassapanche, madie, comò e comodini, vetrinette e credenze, che possono diventare protagonisti dell’arredamento provenzale. Se stai cercando alcune idee sulle credenze vintage non perderti questa guida.

Non mancano anche i mobili che devono trasmettere un senso di leggerezza all’ambiente optando nella scelta di un legno decapato o anticato. Se non sai come scegliere i mobili vintage potresti leggere questo articolo.

Altri complementi d’arredo utili per la camera da letto ma anche sparsi per la casa sono i cestini in vimini, in fibra naturali o in ceramica, che possono contenere asciugamani, piatti decorati e brocche in cui porre un bel mazzo di fiori lasciati in ogni angolo della casa per creare un’atmosfera fresca.

Pertanto, la camera da letto è uno dei luoghi più intimi della casa, dove potersi rilassare e rigenerare il corpo e la mente. Da soli o in dolce compagnia.

CLP Tavolino Servitore con Vassoio Farum in Legno...
  • SHABBY CHIC - tavolino servitore con vassoio...
  • MATERIALE - il tavolo vassoio per soggiorno si...

 
Camera da letto provenzale: colori e materiali

Un arredo in stile provenzale che si rispetti non può che ispirarsi ai colori delle campagne del sud della Francia. Si tratta infatti di colori naturali, come quelli della terra o del cielo. Una casa provenzale dovrebbe scegliere una palette cromatica privilegiando le tinte in pastello, ma su tutti non può e non deve mancare il color lavanda.

Chiunque sia andato almeno una volta in Provenza, o quanto meno ne abbia visto una foto, sa bene che quella zona è caratterizzata da numerosi campi di lavanda. Un vero e proprio tratto distintivo che lascia a bocca aperta. Effetto sorpresa che vorremmo riproporre anche nella nostra camera da letto.

Proviamo dunque a segnalare tre punti fondamentali per arredare in stile provenzale ottenendo risultati soddisfacenti:

  • Scegliere sempre mobili in legno o in ferro battuto;
  • Tinteggiare le pareti con colori leggeri;
  • Usare solo tessuti floreali.

Questi tre punti racchiudono le caratteristiche principali di un arredamento in stile provenzale. Evitiamo però di fare scelte monotone, provenzale non vuol dire necessariamente mobili tutti uguali o pareti bianche.

Chi ha a disposizione pezzi vintage può tranquillamente sfruttarli in chiave provenzale. Per esempio, un vecchio comò color legno si può inserire tranquillamente in un contesto in linea con questo stile, lo stesso vale per sedie, tavoli o altri componenti d’arredo.
Il bianco per la tinteggiatura delle pareti è senz’ombra di dubbio il colore più adatto per lo stile provenzale, tuttavia anche il beige o l’azzurro cielo non andrebbero trascurati come varianti.

Vasi cilindro di vetro - Vaso di vetro Desktop...
  • Fioriera fai da te con vasi cilindrici in vetro in...
  • Dimensioni del supporto in legno: 8,1 cm di...


Tendaggi e pavimenti

Altro elemento tipico dello stile provenzale sono i tendaggi. Infatti, quando bisogna scegliere i tessuti per la casa provenzale, si pensa alle atmosfere rustiche di una campagna francese, pertanto la scelta delle tende in stile provenzale prediligono materiali come lino o cotone, oppure meglio se ricamate con la tecnica del boutis, con tonalità chiare, oppure scegliere fantasie floreali o a righe che contribuiscono a creare un ambiente armonioso che si adatta con il resto della casa.

I pavimenti si consigliano in legno chiaro per donare all’ambiente un’atmosfera calda. Chi invece preferisce le classiche mattonelle può scegliere le piastrelle in cotto. Si tratta di un elemento tipico delle case di campagna del sud della Francia che danno un tocco rustico all’arredamento.

Offerta
Nuptio Vintage Metallo Portacandele Intagliato,...
  • Pacco contenente: 1 × 26.8cm altezza & 1 × 33cm...
  • Materiale: ferro + vetro trasparente


La scelta del letto

Attenzione alla scelta del proprio letto. Certo, la comodità va al primo posto, ma se si vuole davvero una camera in stile provenzale, allora bisogna curare tutto nei minimi dettagli. Un letto provenzale dovrà essere imbottito o rivestito in paglia di Vienna.

Altra scelta potrebbe essere quella di una struttura con decoro intagliato al centro della testa. Il letto dà carattere a tutto il resto, è la vera ciliegina sulla torta, quindi meglio scegliere con calma e lungimiranza. Ritrovarsi un letto fuori stile, o che semplicemente non rispecchia i propri gusti, è un’esperienza da evitare. Necessaria anche la cura dei cuscini e del copriletto in fantasia floreale o colori pastello, arricchendo la stanza con complementi d’arredo come un bel tappeto di corda, degli abatjour o uno specchio con cornice decorata.

Rebecca Mobili Armadietto Bianco, Mobile Bagno, 1...
148 Recensioni
Rebecca Mobili Armadietto Bianco, Mobile Bagno, 1...
  • SPECIFICHE: Misure: h. 84 cm x l. 37 cm x p. 30 cm...
  • COMODINO SLIM: L’armadietto Rebecca è adatto...


Lampade o lampadari

La scelta del lampadario è molto personale, ma l’importante per lo stile provenzale è ricreare sempre un’atmosfera rilassante.

Una lampada da terra potrebbe essere una prima opzione da sostituire al lampadario o da alternare al lampadario stesso. Se si ha molto spazio si possono collocare varie lampade sparse all’interno di ogni stanza. Da evitare le lampade in plastica. Preferirle in legno o in ferro battuto.

Rebecca Mobili Panca con Braccio 2 cassetti,...
  • Splendida panchina bianca bassa con comoda seduta...
  • Ideale per l' ingresso, si adatta perfettamente ad...


Fiori per una camera da letto in stile provenzale

Chi ama lo stile provenzale non potrà certamente non aver notato come i fiori e le piante siano un elemento di riconoscimento inconfondibile per questa tendenza d’arredamento e certamente non può che amare i fiori e la natura in generale.

La lavanda sarà di sicuro la prima scelta da fare. Si tratta di una pianta che oltre a essere bella ed emanare un buon profumo è un ottimo rilassante. Infatti, è l’ideale per distendere i sensi e combattere ansia, insonnia e stress.

Oltre alla lavanda possiamo completare l’arredamento provenzale con il gelsomino, soprattutto a primavera. Il suo profumo dolce arricchirà l’ambiente e i vostri sogni.

Concludiamo con l’orchidea falena, una pianta adatta non solo alla camera da letto, ma a tutta la casa. I suoi fiori, elegantissimi e colorati, hanno la capacità di purificare l’aria. Facile da coltivare, necessita di essere esposta alla luce diretta.

Oppure per rendere la propria idea di arredamento provenzale si possono optare per dei fiori freschi o piantine aromatiche e ornamentali come la menta, basilico, il timo o il rosmarino che renderanno non solo profumata la camera da letto ma sono piante indispensabili anche per la cucina.

Mini alzata pasticceria per dolci in vetro con...
  • Altezza totale alzata cm 18,5 diametro cm 10
  • Cupola in vetro h 11 dia 10,8 cm Contenitore con...


Bagno in stile provenzale

Per chi ama profondamente questo stile, non può escludere di arredare anche le altre camere della casa che vedranno la scelta dei mobili e di altri elementi d’arredo rispettando sempre il proprio gusto personale accompagnato da uno stile soft e delicato.

In questo caso le tinte che vedranno il bagno in stile provenzale saranno orientate sulle tonalità del bianco, rifinendo alcuni dettagli con tinte pastello che faranno la differenza.


Bagno in stile provenzale: la biancheria

La raffinatezza di uno stile elegante e sobrio è data anche dalla scelta della biancheria utilizzata in bagno. Si prediligono tessuti morbi bianchi o dai colori neutri che si adattano facilmente in qualsiasi contesto e complemento d’arredo. Oppure la scelta può ricadere sulla biancheria colorata con disegni floreali che rendono unico e accogliente l’atmosfera.

Offerta
Hggzeg Vassoio a specchio in vetro dorato, vassoio...
  • Design unico: realizzato in metallo lucido e...
  • Elegante vassoio da vanità: rispetto al...


Arredare il bagno con i mobili e vasca da bagno in stile provenzale

È importante tenere a mente che qualsiasi elemento incluso nel bagno deve rispecchiare lo stile scelto, onde creare diversi contrasti di stili che possono rendere meno elegante l’estetica. Pertanto, scegliere il classico mobile per il bagno in legno, o preferire materiali come il ciliegio, noce o rovere.

Optare per un lavabo in ceramica mentre al livello inferiore scegliere un mobile con cassetti in cui riporre gli accessori personali, ornando il livello superiore del lavandino, uno specchio con cornice in legno neutro o in tinta pastello.

In una stanza da bagno non può mancare invece una vasca da bagno non incassata, meglio se posta al centro della stanza o vicino ad un angolo. Le vasche da bagno sono l’elemento chiave che caratterizzano lo stile provenzale e il concetto di relax.

Se invece si preferisce la vasca incassata, è importante dare un tocco di colore bianco o neutro alle piastrelle per non creare contrasto.

Se invece si ha disposizione un bagno grande, si potrebbe optare per una vasca più lussuosa, ovvero una vasca in muratura, il che la renderanno protagonista del bagno, regalando il senso di ampiezza alla stanza mentre si potrà leggere o rilassarsi guardando fuori dalla finestra.

Offerta
ATMOSPHERA CREATEUR D'INTERIEUR - Set di 3 astucci...
  • Dimensioni : S : L. 23,6 x l. 16,5 x H. 7,5 cm /...


Scegliere i pavimenti per un bagno stile provenzale

Lo stile provenzale viene sempre più adottato nelle case moderne, infatti i pavimenti scelti puntano sui materiali duri, come la pietraviva, ghisa, il cotto o il legno trattato. Non manca anche il marmo consigliato per la pavimentazione di un bagno provenzale. Meglio ancora se il pavimento scelto è la ceramica, in quanto richiede una manutenzione più semplice ed è meno impegnativo abbinare la pavimentazione ai sanitari, qualora si dovesse scegliere la vasca piastrellata.

In tal caso per richiamare il tocco provenzale sarà possibile giocare con i colori delle pareti, scegliendo una tinta di lavanda.


Cucina in stile provenzale

La cucina sicuramente è uno dei luoghi in cui si trascorre più tempo e per questo richiede un maggiore sforzo se si vuole ottenere un’ambiente che trasmette serenità e intimità. In un ambiente domestico, la sobrietà è arricchita da elementi decorativi che emanano il calore e l’accoglienza che faranno sentire a proprio agio gli ospiti a casa.

Sicuramente in una cucina si sceglieranno materiali come il legno arricchito di sfumature o toni che ricordano lo stile country, il tavolo provenzale accompagna la cucina ad isola posto al centro della stanza per facilitare il passaggio tra la postazione di lavoro e il luogo dove vengono accolti gli ospiti. Inoltre, non manca il tavolo e le sedie posto in sala da pranzo, abbinate tra loro con rivestimento in paglia e dei morbidi cuscini.

Se non si ha disposizione o per altre scelte, la presenza dei pensili superiori, possiamo ricorrere alla credenza dove riporre posate, bicchieri e tutti gli elementi essenziali utili per la cucina o per la tavola.

Per chi è alla ricerca del romanticismo, optare per un lampadario in ceramica con decorazioni fatte a mano, per richiamare le atmosfere delle campagne francesi. Oppure scegliere delle lampade da terra in ferro battuto che fanno da cornice alla stanza.

Un’altra peculiarità dello stile provenzale è predisporre delle tende davanti il lavabo della cucina così da consentire di regolare la quantità di luce che proviene dalla finestra.

mDesign Set da 2 Scatole per armadi di misura...
  • PRATICA SCATOLA IN TESSUTO: Queste scatole con...
  • IDEALI IN OGNI AMBIENTE: Non importa se in...


Stile provenzale fai da te

Se hai la passione per il fai da te potrebbe essere un’ottima soluzione per ridare vita agli oggetti rotti o rovinati o che non utilizziamo più. Tra queste bellissime idee, potresti realizzare delle tende fai da te in stile provenzale, scegliendo delle stoffe in cotone o in lino, oppure se ci fossero degli avanzi di tessuti si potrebbero riciclare e cucire le federe dei cuscini, realizzare delle coperture dei divani, dei paralumi in stoffa o cucire dei sacchetti porta tutto con la tecnica patchwork.

Da non scordare che con gli avanzi dei pizzi o altre stoffe adatte si possono realizzare dei centrini.

Lo stile provenzale non è difficile da ricreare in quanto offre diverse infinite possibilità di decorare la casa con oggetti vintage in metallo smaltato, dilettarsi con il restauro di piccoli mobili per decapare il legno, utilizzando la tecnica del decoupage, oppure riciclare vecchi oggetti e materiali di scarto dando una nuova funzione di vita con elementi di cui si ha già a disposizione a casa (barattoli di latte, barattoli di vetro, vecchi cassetti, ecc), che potranno arricchire e decorare a proprio piacimento rendendo la casa unica.

Tayis fermatende calamita Grigio,2 Pezzi...
  • Dimensioni e confezione: 1 paio di fermatenda a...
  • Ferma tende con calamita: usa i fermi per tende...
Nuptio 2 Pezzi Vaso per Tromba in Metallo Fiorito,...
  • IL PACCHETTO COMPRENDE: vaso centrotavola...
  • MULTIUSO: Abbinamento con fiori e fiori...
Elsa
Latest posts by Elsa (see all)