i migliori cartoni animati dagli anni 70 agli anni 90

Chi meglio di noi, conosce i primi cartoni animati degli anni 60, anni 70, anni 80, e anni 90? Tantissime serie di cartoni americani e non ci hanno accompagnato in questa viaggio, cartoni animati che al giorno d’oggi sono stati dimenticati e poco conosciuti dai ragazzi della nuova generazione.

Oggi ci piacerebbe rivivere con voi, la nostra infanzia rievocando il ritorno dei più celebri e indimenticabili cartoni animati trasmessi in Italia.

Oggi, sia in rete che in tv, c’è un’ampia scelta di cartoni animati e il più delle volte i bambini impazziscono per Peppa Pig o Masha e Orso. Ma cosa passavano in televisione quando a essere i più piccoli eravate voi?

Lo ricordate? Chiunque voglia fare un tuffo nel passato continui questa lettura, le emozioni sono assicurate!

cartone animato masha e orso
Masha e Orso


I cartoni animati degli anni ’70 e ’80  

Partiamo col periodo compreso tra gli anni ’70 e ’80, alla riscoperta di capolavori dell’animazione che hanno segnato intere generazioni, non solo di questi decenni, ma anche di quelli successivi.

Infatti, hanno continuato a influenzare disegnatori e registi di tutto il mondo, ben oltre il ventennio della loro prima diffusione. 

Chi di voi non ricorda Snoopy e friends, proveniente dalla serie a fumetti Peantus? Le avventure di questi simpatici personaggi si sono guadagnate un posto d’onore nel nostro immaginario comune, mostrando con intelligente ironia i problemi dei bambini e nono solo.

cartone animato peanuts snoopy di charlie brown
Snoopy e friends

Al 1970 risale anche l’intramontabile Ape Magà, un cartone made in Japan composto da 91 episodi, capace di insegnare attraverso le sue storie il coraggio di affrontare le difficoltà della vita. Un viaggio nel mondo degli insetti, non senza un certo velo di malinconia.

cartone animato ape magà
Ape Magà

Chi ama il mistero e il brivido dell’orrore non può non illuminarsi nel sentir parlare di Scooby-Doo: le avventure della leggendaria agenzia investigativa americana, sempre alle prese con mostri e spettri, che altro non sono se non comuni ladruncoli.

cartone animato scooby doo
Scooby-Doo

Gli anni ’80 si aprono con un altro classico proveniente dal Giappone, Il grande Mazinger. I robot più vivido nella memoria, ideato dal grande Go Nagai, fumettista e scrittore considerato ancora oggi tra i più originali e rivoluzionari, ideatore anche di Goldrake.

cartone animato il grande mazinger
Il grande Mazinger

Non possiamo chiudere questo paragrafo senza menzionare il cartone animato dedicato al ladro più amato di sempre, Lupin III. Un personaggio della letteratura poliziesca, rivisitato in chiave manga a opera di Monkey Punch.

cartone animato lupin
Lupin


I cartoni animati dei gloriosi anni ’90

I primi anni ’90 non possono che tingersi di giallo. Ovviamente il riferimento è ai Simpson, la famiglia più irriverente d’America. Questa serie tv è stata ideata da Matt Groening nel 1986 e trasmessa in tv a partire dal 1° Ottobre 1991. Oggi i Simpson vengono ancora prodotti, anche se hanno perso quella verve sfacciata che li differenziava dal resto.

cartone animato i simpson
Simpson

Altro cult di questo periodo è senza dubbio Dragon Ball, basato sulle vicende di Goku e dei suoi amici, la ricerca delle sfere del drago e i combattimenti per salvare il pianeta dal male.

cartone animato dragon ball
Dragon Ball

Sempre di matrice nipponica sono i famosissimi Holly e Benji per gli appassionati di calcio, e uno dei cartoni animati più amati soprattutto dalle ragazze: Sailor Moon

cartone animato sailor moon
Sailor Moon

Questi sono alcuni dei migliori cartoni animati dagli anni Settanta agli anni Novanta. Quali sono i vostri preferiti? Raccontatecelo qui nei commenti.