mix tra abbigliamento vintage e moderno

Come vestirsi rétro? Ecco 3 suggerimenti da seguire per avere un look glamour e ricercato, ormai di moda lo stile pin up e la possibilità di avere un vestito alla moda anche se il nostro fisico non è una taglia 38.

La moda detta le sue regole ed anche il rétro style non scherza. Essere sensuali ma allo stesso tempo vintage, significa portare addosso qualcosa di vecchio sempre combinato con qualcosa di nuovo. Il segreto è indossare gli outfit con disinvoltura e senza prendersi mai troppo sul serio. Ovviamente, completano il look trucco e parrucco.

1. Mescola vintage e moderno per un abbigliamento rétro unico

Prendi vestiti vecchi e combinali con quelli più contemporanei. Ad esempio un jeans moderno con un maglione anni ’70 oppure un vestito anni ’40 con il décolleté più trendy del momento. Se oltre a non sapere come vestire rétro non ti senti ancora pronta ad osare, divertiti con i bijoux. Ad esempio per cominciare, potresti indossare orecchini vintage con un vestito attuale: otterrai un look super glam e ai massimi della femminilità. Provare per credere!

abbigliamento vintage e moderno

 

2. L’importanza della disinvoltura

Lo stile vintage non dovrebbe mai essere preso troppo sul serio e muoversi in modo naturale è praticamente un obbligo. Quindi, oltre ad imparare come vestirsi rètro è altrettanto importante sapersi muovere con scioltezza. In caso contrario, si rischia di apparire goffe, impacciate e tremendamente fuori luogo. E noi no, non è questo che vogliamo, giusto?
Portare un cappello o vestirsi da pin up non è facilissimo, ci vuole disinvoltura e quel tocco di passione per questa epoca e questo stile.
Un passaggio fondamentale e riuscire a farsi scivolare addosso in modo elegante le linee dei vestiti, anche se non siamo troppo magre, i vestiti da pin up rendono ancora meglio se la linea è morbida e accentuata.

modella pin up miss deadly red
Fonte: @missdeadlyred

3. Migliora trucco e parrucco rétro

Trucco e parrucco sono dettagli che non vanno assolutamente trascurati quando si parla di rétro style. In realtà, ottenere un look vintage è più facile di quello che si possa credere e basta davvero poco! Un esempio? Capelli tirati indietro con fascia a pois e un bel rossetto rosso stile anni ’40 … staranno benissimo! Anche le onde morbide si adattano perfettamente allo stile vintage mentre sono assolutamente da bandire i capelli lisci e ultra piatti. Decisamente fuori tema per richiamare lo stile di questa epoca.

 

pin up trucco e parrucco anni 40-50
Fonte: Pinterest

Lascia un commento