collezionismo una passione oltre la moda

La passione per il collezionismo è molto diffusa e sono tantissime le persone in Italia e nel mondo a coltivarla. La scelta degli oggetti da collezionare è vastissima e spazia dai francobolli alle bambole alle auto d’epoca agli accessori.

Abiti, scatole di latta, fumetti, cappelli, e un elenco infinito di oggetti anche bizzarri rientrano nel magnifico e straordinario mondo del collezionismo, affascinante e sorprendente, in grado di rivelare segreti e scoperte inimmaginabili.

A destare particolare interesse fra i collezionisti è soprattutto il vintage, ovvero la predilezione per gli oggetti appartenenti al passato, che rievocano mode e tendenze diventate dei veri e propri cult. Molti oggetti sono ad oggi considerati dei must, e fanno bella vista nelle collezioni, ma col passare del tempo hanno anche acquisito un certo valore.


Tanti gli oggetti da collezionare


A dimostrare come il collezionismo sia molto diffuso ovunque sono le fiere e le esposizioni che si tengono costantemente in ogni parte del nostro paese, ma anche nel resto del mondo. I collezionisti seguono i vari appuntamenti per scambiare, acquistare, ricercare pezzi anche rari, che magari capitano per caso fra le loro mani.

Proprio così, poiché si tratta di un mondo altamente variegato e fra gli oggetti da collezionismo ve ne sono alcuni anche impensabili, può capitare di ritrovarsi in possesso di pezzi non tenuti in considerazione fino a quel momento, ma anche nell’ambito di una vera e propria collezione risultano preziosi.

Vedi su Amazon

Ultimo aggiornamento il 19 Maggio 2020 11:14


Tendenze degli ultimi anni


Negli ultimi anni il settore del collezionismo ha registrato un boom dei dischi in vinile, riscoperti e tornati in auge, tanto che molti artisti hanno riproposto loro pubblicazioni di album in vinile. La tendenza ha fatto registrare una ricerca spasmodica di dischi in vinile che molti avevano praticamente messo da parte, o che magari avevano relegato in soffitta, per ritrovarsi in possesso di pezzi unici, addirittura introvabili.

Accanto ai dischi in vinile hanno registrato una sensibile crescita anche gli accessori, come occhiali, cinture, borse, diventati anche questi oggetti di collezione capaci di offrire uno spaccato della evoluzione delle tendenze molto suggestivo.

I collezionisti più appassionati riescono perfino a creare delle mostre improntate su oggetti specifici, che si rivelano molto interessanti e hanno anche una valenza culturale oltre che storica, in quanto appartengono a svariate epoche.


Collezionare vuol dire anche investire


Ma il collezionismo è anche investimento e per reperire oggetti capaci di valorizzare una collezione molti sono disposti anche a pagarli a caro prezzo. Quelli che valgono di più sono i cosiddetti pezzi unici, che sono stati prodotti in versione singola, oppure in edizione limitata, ovvero che ne sono stati prodotti pochi pezzi.

E’ il caso di modellini di auto, di alcune bambole famose come la Barbie, ma anche di alcune versioni di orologi, monete, figurine, bottiglie, ventagli, e tutto ciò che può diventare oggetto di collezione. Questi pezzi col passare del tempo rappresentano un vero investimento, perché aumentano di valore e possono diventare una piccola fortuna.

Gli amanti del collezionismo non perdono quindi occasione per incrementare la loro collezione e attingono da tante fonti per arricchirla. Da un lato non si fanno scappare i pezzi più rari, ma dall’altro danno anche una sorta di seconda vita a moltissimi oggetti che altrimenti andrebbero perduti.

In questo modo, oltre che salvarli dal degrado, preservano con il loro operato la memoria e danno modo a chi ha il piacere di ammirare le collezioni di fare un salto nel passato, con nostalgia ma anche per trarne insegnamento. E cosa anche importante, creare nel tempo un vero e proprio tesoretto che nei momenti difficili può anche tornare molto utile!

Vedi su Amazon

Ultimo aggiornamento il 19 Maggio 2020 11:14

Lascia un commento